PULIZIA DENTALE

Come proprietari di un animale, avete sicuramente a cuore il loro interesse e volete effettuare la scelta migliore per la loro salute. Quando si sceglie un trattamento odontoiatrico è importante comprendere cosa sia un trattamento dentale completo, conosciuto anche come profilassi dentale professionale (detartrasi), e conoscere i benefici duraturi che può avere sulla salute del vostro animale. Questa inizia sempre con una valutazione della cavità orale del cane o gatto da sveglio da parte del veterinario.

Il vostro animale viene sottoposto a prelievo del sangue per effettuare analisi che identifichino eventuali problemi di cui il medico veterinario dovrebbe essere a conoscenza e per determinare se l’animale è sufficientemente sano per potere essere sottoposto ad anestesia generale.

Durante le procedure odontoiatriche il veterinario potrebbe anche usare degli anestetici locali nella bocca del vostro cane o gatto. Questo permette di mantenere un piano dell’anestesia generale più leggero, aumentando la sicurezza della procedura anestesiologica, e permettendo al paziente di svegliarsi più velocemente e con meno dolore.

Grazie all’anestesia generale , è possibile eseguire un trattamento dentale completo, che comprende quanto segue, senza alcun dolore e disagio per il vostro animale:

  • Un esame orale completo che permette di evidenziare i problemi dolorosi più comuni.
  • Una pulizia dentale completa sotto la gengiva, dove la malattia parodontale è in agguato. Sarebbe impossibile pulire quest’area in un cane o un gatto sveglio, ma questa è l’area dove ha inizio la malattia parodontale, causata dai batteri che vivono sotto il margine della gengiva.
  • Profilassi dentale professionale (detartrasi) , con lucidatura della corona o della parte visibile dei denti del vostro cane o gatto. La pulizia dentale prevede la rimozione della placca e del tartaro dalla superficie del dente. Lo scaling è appunto la rimozione di placca e tartaro dalla superficie del dente. Infine, I denti vengono lucidati per ottenere una superficie liscia, che ritarda l’adesione della placca e dei batteri.

Nella maggior parte dei casi, il cane o il gatto può andare a casa dopo il risveglio dall’anestesia e, a meno che non vengano effettuate altre procedure, può mangiare e tornare alla normalità poco dopo.

Fissa quanto prima una visita di controllo in Clinica.